il nostro orario

feb 2019

LMMGVSD
28
29
30
31
01
 
02
 
03
 
04
 
05
 
06
 
07
 
08
 
09
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
01
02
03
   
Feriale
08:30 - 12:3015:30 - 19:00
La farmacia svolge il servizio di guardia farmaceutica diurna e notturna su chiamata una settimana al mese. 
   
sabato turno
08:30 - 12:3015:30 - 19:00
 
   
Festivo turno
08:30 - 12:3015:30 - 19:00
 
   
Feriale sabato
08:30 - 12:30
Aperti solo la mattina 
   
Chiuso
 
 
 

Chiuso

 

Domenica turno

 

Feriale

 

Feriale sabato

 

Festivo turno

 

sabato turno

 

Consigli e informazioni...

Dieta mediterranea: la migliore ma non usata

25 novembre 2018E’ la più salutare, eppure fatica ad arrivare sulle tavole degli italiani,...leggi

Dieta mediterranea: la migliore ma non usata
 

Il cibo come medicina

25 febbraio 2018Uno stile di vita e un’alimentazione corretta sono alla base di una vita s...leggi

Il cibo come medicina
 

Problemi di memoria e umore? Ci pensa la curcuma

19 febbraio 2018Se siete giù morale o avete problemi a ricordarvi le cose un aiuto potrebbe arri...leggi

Problemi di memoria e umore? Ci pensa la curcuma
 

Liquirizia: consumo in eccesso non fa bene al cuore

22 novembre 2017La Food and drug administration (Fda), agenzia statunitense che regola il cibo e...leggi

Liquirizia: consumo in eccesso non fa bene al cuore
 

Tè verde in aiuto per controllo del peso, demenza e diabete

26 agosto 2017Uno studio pubblicato sul FASEB Journal, mostra che una sostanza presente nel tè...leggi

Tè verde in aiuto per controllo del peso, demenza e diabete
 

Magnesio . Indispensabile per la nostra salute ( I° parte)

11 maggio 2017E’ fondamentale per il corretto sviluppo delle ossa, per il metabolismo en...leggi

Magnesio . Indispensabile per la nostra salute ( I° parte)
 

Genitori e vaccini

01 maggio 2017In questi ultimi anni sui social e nel web si stanno diffondendo in maniera inco...leggi

Genitori e vaccini
 
 
 
 
 

La ricerca           
Gli studiosi hanno preso in esame 31 persone di età compresa tra i 30 e i 70 anni. Per un mese, i partecipanti non hanno mangiato nessuno degli alimenti nello studio. Nel successivo periodo di un mese, hanno invece assunto 42,5 grammi di mandorle al giorno, in una fase successiva hanno mangiato 43 grammi di cioccolato fondente in combinazione con 18 grammi di polvere di cacao e in ultimo invece tutti e tre i cibi.

Lo studio ha mostrato che le mandorle consumate da sole abbassavano il colesterolo ‘LDL’, quello cosiddetto cattivo, del 7% e anche in combinazione col cioccolato risultavano ridotte le piccole particelle dense di LDL che sono un fattore di rischio per le malattie cardiovascolari.

Il cioccolato fondente da solo, invece, non aumentava né diminuiva i livelli di colesterolo. “Da questo studio arriva un messaggio importante. Le mandorle devono essere parte di una dieta sana” conclude Penny Kris-Etherton, autrice principale dello studio.

 
 

da Nutri&Previeni del 1/12/2017

 
 
 
Back to Top